Home page
Indietro

BLUES AL FEMMINILE 2008

18a edizione

Luciano Federighi

Martedí 21 ottobre ore 18.30

Cinema Fratelli Marx – Corso Belgio 53, Torino

THE GIRL CANíT HELP IT (USA 1956, col., 99í).
Lingua inglese, sottotitoli in inglese.

Diretto da Frank Tashlin; canzoni di Bobby Troup, Arthur Hamilton, Buck Ram, Dave Bartholomew; con Tom Ewell, Jayne Mansfield, Edmond O’Brien, Julie London, Fats Domino, Abbey Lincoln, Ray Anthony, Little Richard, Juanita Moore, Henry Jones,
The Platters.


Il più brillante e creativo dei musical dell’era del rock’n’roll porta la firma di Frank Tashlin, ex-cartoonista, sceneggiatore per i grandi comici Bob Hope e Red Skelton, e autore di film spesso caratterizzati da uno humor bizzarro e surreale.
Già apprezzato a fianco di Judy Holliday e di Marilyn Monroe in altre classiche commedie hollywoodiane (La costola di Adamo e Quando la moglie è in vacanza), Tom Ewell ha qui la parte di un agente del mondo dello spettacolo incaricato dal gangster Edmond O’Brien di trasformare la sua “pupa” senza talento, l’esplosiva bionda Jayne Mansfield, in una cantante di successo: nel frattempo viene ossessionato dall’immagine e dalla voce sensuale di Julie London che canta “Cry Me a River”.
Nella formidabile passerella di artisti R&B e rock’n’roll, dai Treniers a Little Richard, si apprezza anche la giovane Abbey Lincoln nel gospelizzante “Spread the Word”.


 “The Julie London Show” (USA 1964, b&n, 45’) con Julie London, Bobby Troup.
La più seducente (ed elegantemente bluesy) tra le interpreti bianche del dopoguerra, Julie London è  affiancata dal quintetto del marito Bobby Troup, pianista, cantante e compositore, in questo spettacolo televisivo di metà anni Sessanta: nel repertorio standard come “My Baby Cares for Me”, “Tenderly” e “Fly Me to the Moon”
.

Per informazioni:
Associazione Culturale Centro Jazz Torino
Via Pomba 4 - 10123 Torino
Tel. ++39 011/884477
Fax ++39 011/8122345
Email: centrojazz@centrojazztorino.it