L'Associazione Culturale Centro Jazz Torino ha contribuito a diffondere e approfondire la conoscenza di questo tipo di musica. A tal fine, oltre a proporre importanti e continuativi eventi spettacolari, si Ŕ dedicata alla formazione e all'educazione musicale, soprattutto dei giovani, attraverso qualificati corsi teorici e pratici di orientamento e perfezionamento.

Le molteplici iniziative organizzate hanno rappresentato una efficace sintesi tra spettacolo e didattica, con una particolare attenzione al coinvolgimento attivo dei partecipanti. Fondamentale Ŕ stata l'esperienza delle "lezioni - concerto" presso le sedi universitarie delle FacoltÓ di Ingegneria e Architettura, con la presenza (nel doppio ruolo di performers e insegnanti) di protagonisti assoluti, primo fra tutti il leggendario chitarrista americano Barney Kessel.

A tali iniziative si sono affiancati concerti settimanali con musicisti di diversa estrazione stilistica provenienti dalle varie etÓ della storia del jazz, che si sono avvicendati in locali cittadini ormai storici: il Teatro degli Infernotti dell'Unione Culturale, il Centralino Club, il Big Club.

Nel corso degli anni l'Associazione ha realizzato rassegne di grande successo estese a tutto il territorio regionale, tra le quali si Ŕ distinta Linguaggi Jazz, che ha presentato, in particolare a Torino nelle sale del Teatro Regio, Piccolo Regio Puccini e Conservatorio G. Verdi, una ricca serie di concerti di altissimo profilo, in un vasto e articolato panorama di stili.

La rassegna di punta del Centro Jazz Torino Ŕ stata per diversi anni "Blues al Femminile", che ha attivato e consolidato un esteso circuito a cui hanno aderito e collaborato diverse amministrazioni locali ed associazioni musicali piemontesi.

Associazione Culturale
Centro Jazz Torino
centrojazz@centrojazztorino.it
Fotografie di Guido Frizzoni


Sito realizzato da Maske